Eposodio 101: Un pianeta morto!

Cosa significa?

Effetto serra – Si tratta del processo per il quale l’atmosfera di un pianeta impedisce che l’energia radiante sfugga dalla superficie nello spazio e che provoca un aumento della temperatura superficiale del pianeta.

Nella nostra lingua per favore!

Un effetto serra incontrollato è un processo bloccato su una reazione positiva. Ti chiederai, cosa vuol dire questa affermazione? Vuol dire che l’effetto serra causa l’aumento della temperatura di un pianeta, la temperatura più elevata cambia l’atmosfera così che altro calore viene intrappolato, il che provoca un ulteriore aumento di temperatura, e cosi via.

Per esempio, a causa della temperatura superficiale di circa 6000°C, il Sole brilla principalmente di luce visibile. La maggior parte di questa passa la nostra atmosfera che è trasparente alla lunghezza d’onda della luce visibile e giunge sulla superficie della Terra che la assorbe e si riscalda, riemettendola sotto forma di luce infrarossa (IR). Ciò succede perché la superficie della Terra, essendo più fredda di quella del Sole, emette la maggior parte della sua energia a lunghezza d’onda più grande, quella cioè corrispondente all’infrarosso. Molti gas nell’atmosfera terrestre non sono trasparenti alla luce infrarossa. Alcune molecole, in primo luogo il vapor d’acqua (H20), l’anidride carbonica (CO2) e il metano (CH4), assorbono fortemente la radiazione infrarossa. In questo modo l’atmosfera agisce come una coperta, facendo sì che la maggior parte di questa radiazione non lasci la Terra con conseguente aumento della temperatura del pianeta.

Man mano che il pianeta si riscalda, si possono avere reazioni di vario tipo che favoriscono o contrastano un ulteriore aumento della temperatura. Per esempio, poiché le calotte ghiacciate stagionali ai poli e sulle vette più alte saranno ridotte da un riscaldamento della temperatura la luce solare sulla superficie verrà assorbita maggiormente: la neve infatti riflette la luce enormemente perciò una riduzione del mantello nevoso provoca un aumento dell’assorbimento della luce e quindi un aumento del riscaldamento. Questo tipo di reazione si chiama reazione positiva. Inoltre l’aumento della temperatura causa una evaporazione più veloce degli oceani aumentando il vapor d’acqua nell’atmosfera che costituisce il più forte assorbitore di radiazione infrarossa (un’altra reazione positiva). Tuttavia un’elevata evaporazione vuol anche significare un aumento del manto di nuvole le quali riflettono indietro la luce solare che non viene così assorbita a terra. Questo effetto tende a raffreddare la superficie (reazione negativa). Come vedete alcuni processi di reazione portano ad un aumento della temperatura, altri ad una diminuzione ed è difficile stabilire quale sarà il processo il più importante. Ci sono molti altri tipi di reazioni che avvengono nell’atmosfera di un pianeta ed alcuni di loro, come nel caso del vapor d’acqua, hanno questa duplice natura positiva/negativa.

Venere, un pianeta molto simile alla Terra, ha subito un processo serra incontrollato e come risultato su Venera non c’è acqua (sia negli oceani che nell’atmosfera) e la temperatura media della superficie è 460°C. Come sappiamo la vita è impossibile su Venere.

E’ tutto?

Greenhouse effect for teachers: From the National Oceanic and Atmospheric Administration
https://www.esrl.noaa.gov/gmd/education/info_activities/pdfs/TBI_greenhouse_effect.pdf

Effetto serra, i dettagli – Spiegazione tecnica dell’effetto serra e sugli effetti sul nostro pianeta (in inglese).